Image Image Image Image Image Image Image Image Image

#ioleggoacasa – Ebook gratuiti per combattere l’isolamento

L’emergenza sanitaria, anche se ha reso le nostre vite un po’ più complicate, ha sicuramente un grande merito: sta facendo emergere un accorato senso di comunità e di aiuto reciproco.

«È il noi che vince». Lo ripete sempre il nostro fondatore don Luigi Ciotti e cerchiamo di ribadirlo anche noi nel nostro agire quotidiano.

Per questo la redazione di Edizioni Gruppo Abele ha pensato di dare un piccolo contributo e condividere gratuitamente alcune delle pubblicazioni in catalogo in formato ebook. Per non perdere la buona abitudine della lettura anche quando le librerie sono chiuse!

Gli ebook gratuiti sono caricati qui sotto in formato Epub e Kindle, compatibili quindi con la maggior parte degli e-reader in commercio. Se avete bisogno di assistenza, potete mandarci una mail a edizioni@gruppoabele.org: cercheremo di rispondervi al più presto.

Se invece siete degli amanti della carta e desiderate leggere i nostri libri in formato tradizionale, abbiamo riaperto le nostre spedizioni: tutti i dettagli sono disponibili a questa pagina!


I nostri ebook gratuiti fino al 20 aprile

Atlante della corruzione, di Alberto Vannucci

Perché, nonostante Mani pulite e le indagini che riempiono ogni giorno le prime pagine dei giornali, la corruzione si fa sempre più penetrante e aggressiva, nei rapporti quotidiani e nella vita pubblica? Chi sono i corrotti, e chi i corruttori? Quanto costa la corruzione in Italia? Un’indagine di Alberto Vannucci, uno dei massimi esperti di fenomeni corruttivi nel nostro paese.


Passaggio a Nord. La colonizzazione mafiosa, di Nando Dalla Chiesa

Mafia, camorra e soprattutto ’ndrangheta muovono e condizionano oggi la storia civile e culturale, economica e amministrativa, politica e urbanistica, delle regioni settentrionali. Al Nord stanno anzi provando a verificare la loro capacità di produrre storia in tutto il Paese dopo averla già prodotta per tutto il Paese. Qual è la situazione delle mafie nel nord Italia? Risponde Nando Dalla Chiesa, che della lotta alla mafia ha fatto studio e missione.


Ebook disponibili fino al 4 aprile

Cassandra muta. Intellettuali e potere nell’Italia senza verità, di Tomaso Montanari

Qual è il ruolo, quale lo spazio, del pensiero critico nel suo rapporto con il potere, con la comunità della conoscenza, con la comunicazione, con la scuola, con quella che chiamiamo cultura? Tomaso Montanari racconta il ruolo degli intellettuali ai tempi delle fake news e della post-verità.


Cattivi per sempre? Voci dalle carceri: viaggio nei circuiti di Alta Sicurezza, di Ornella Favero

Nelle sezioni di Alta Sicurezza delle carceri ci stanno “i mafiosi”. Bisogna trattarli duramente, si dice, perché non c’è possibilità di recuperarli. Chi pensa il contrario viene ritenuto, nella migliore delle ipotesi, un ingenuo, un “buonista” e, nella peggiore, uno che non ha il senso dello Stato. E se non fosse così?
Ornella Favero è da più di vent’anni impegnata a raccontare le voci dalle carceri, delle persone detenute, dei familiari, delle associazioni.


È tutta salute. In difesa della sanità pubblica, di Nerina Dirindin

Nerina Dirindin, ex direttrice generale del Ministero della Salute, ha scritto per noi un saggio – edito nel 2018 per i quarant’anni del SSN – che è un elogio al servizio sanitario pubblico. Ma è anche un invito alla politica a riportare al centro del discorso la gratuità e il libero accesso alla sanità per tutte e tutti, contro le forme di privatizzazione selvaggia. Perché «il benessere di una collettività dipende dal benessere dell’individuo che sta peggio». Non di chi ha più soldi.


Non superare la soglia. Conversazioni su centocinquant’anni di ecologia, di Giorgio Nebbia e Valter Giuliano

La popolazione umana può crescere all’infinito in un pianeta dalle risorse finite? La risposta, probabilmente, è no. Scopo dell’ecologia, e anche un po’ di questo libro, è quello di aiutare studiosi e governanti a capire come soddisfare i bisogni umani senza sfidare o rompere i delicati equilibri della natura e le leggi che la governano. Un dialogo brillante con il compianto Giorgio Nebbia, scomparso nel 2019 e padre dell’ecologia italiana.


Il razzismo è illegale

Il razzismo è illegale eppure, negli ultimi anni, si è assistito all’emanazione di leggi sempre più restrittive e lesive nei confronti dei diritti umani: da fenomeno di cui vergognarsi è diventato programma di Governo. È quindi necessario stimolare la coscienza dei cittadini e approfondire le basi etiche e legali con cui affrontare attivamente i fenomeni discriminatori. Il libro è frutto di un lavoro collettivo a cura di Arci, Asgi, Gruppo Abele e Libertà e Giustizia.

cookie policy