Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Il delitto, la legge, la pena

Il delitto, la legge, la pena

di Vincenzo Ruggiero

2versione kindle

L’autore esamina criticamente le idee che stanno alla base dei sistemi penali moderni e della stessa concezione dei delitti e delle pene. Le domande sono quelle di sempre: chi punire? perché punire? come punire? In ogni parte del mondo il numero dei detenuti aumenta ovunque in modo esponenziale pur in una sostanziale stabilità del numero dei reati. Parallelamente cresce il senso di insicurezza dei cittadini. In questo contesto ripensare la natura, la funzione e la filosofia della pena non è una fuga in avanti ma un necessario esercizio di realismo. L’approccio è quello “abolizionista”, una prospettiva, una metodologia alternativi al pensiero unico repressivo e finalizzati alla individuazione di “qualcosa di meglio” dell’attuale sistema penale.
Disponibile anche in e-book in tutti gli store online!

Prezzo: 16,00 €

Loading Aggiornamento carrello...

Vincenzo Ruggiero

professore di sociologia presso la Middlesex University di Londra, è fondatore e condirettore della rivista Forum on Crime and Society pubblicata dalle Nazioni unite. Autore di numerosi volumi e articoli, ha pubblicato in Italia, tra gli altri, Il carcere immateriale (con E. Gallo, Torino, 1989), La roba (Parma, 1992), Economie sporche (Torino, 1996), Delitti dei deboli e dei potenti (Torino, 1999), Movimenti nella città (Torino, 2000), Crimini dell’immaginazione (Milano, 2005), La violenza politica (Roma-Bari, 2006) e Potere e violenza (con F. Ruggeri, Milano, 2010).
Tutti i libri di Vincenzo Ruggiero


cookie policy