Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Manuale pratico della Nonviolenza

Manuale pratico della Nonviolenza

Una guida all'azione concreta

A dieci anni dall’uscita di Per un futuro nonviolento la ricerca di Michael Nagler si arricchisce di un nuovo tassello: The Nonviolence Handbook, A Guide for practical Action. Il volume, appena uscito negli Stati Uniti, è un’agile e sintetica messa a punto dei princìpi ispiratori della pratica nonviolenta, dalle origini del pensiero di Gandhi, passando per figure che ne hanno fatto la storia – come, nel nostro Paese, quella di Danilo Dolci – sino alle rivoluzioni civili degli ultimi anni. Un manuale per attivisti e non solo, che raccoglie esperienze e indicazioni su come gestire i conflitti tanto nelle relazioni interpersonali, quanto nelle contestazioni collettive.

L’edizione italiana è arricchita da un ampio saggio introduttivo di Nanni Salio, storico esponente nonviolento e animatore del Centro Studi Sereno Regis di Torino.

Prezzo: 12,00 €

Loading Aggiornamento carrello...

Michael N. Nagler

sicuramente tra i  più illustri seguaci e promotori della nonviolenza è professore emerito di letteratura classica e comparata presso l’Università della California, a Berkeley, dove ha creato il Programma di studi su pace e conflitto. È fondatore e presidente del Metta Center e autore di Our Spiritual Crisis e The Search for a Nonviolent Future (ed. it.: Per un futuro nonviolento, Ponte alle Grazie, Firenze, 2005), opera che ha ricevuto nel 2002 il premio American Book Award. È direttore di Peace Workers e fu tra i primi fondatori di Nonviolent Peaceforce, un servizio globale di peacekeeping nonviolento che svolge attività a Mindanao, Sri Lanka, Sud Sudan e molti altri luoghi pericolosi per «proteggere la vita umana e promuovere i diritti umani».
Tutti i libri di Michael N. Nagler


cookie policy