Image Image Image Image Image Image Image Image Image

5 variazioni sul credere

5 variazioni sul credere

Perché credere oggi?
Questa è la domanda che è stata rivolta agli autori: non solo a coloro che rappresentano le diverse fedi monoteiste, ma anche a chi osserva, dall’esterno, i movimenti del credere e a chi professa una fede puramente civile.

Marco Bouchard, magistrato, figlio di un pastore protestante, ha presieduto nel 2010 il Sinodo delle chiese valdesi e metodiste. Per le Edizioni Gruppo Abele ha pubblicato Credere e appartenere. Monaci, eretici, mercenari.
Gabriella Caramore, scrittrice, autrice e conduttrice radiofonica, cura dal 1993 per Radio Rai 3 il programma Uomini e profeti, dedicato ai temi dell’attualità religiosa e all’approfondimento dei testi e delle figure delle grandi tradizioni religiose.
Shahrzad Houshmand, nata a Teheran nel 1964, teologa, è docente di Studi islamici presso la Pontificia Università Gregoriana e componente del direttivo del Cipax (Centro interconfessionale per la pace).
Benedetto Carucci Viterbi, rabbino, studioso di ermeneutica dei testi sacri, insegna Esegesi biblica e Letteratura rabbinica presso il Collegio rabbinico italiano ed è autore di numerosi saggi in volumi collettanei e monografici.
Fabio Masi, prete cattolico, dal 1982 è parroco della parrocchia di Santo Stefano a Paterno in Bagno a Ripoli nei pressi di Firenze.
Maurizio Viroli, studioso di filosofia della politica e di storia del pensiero politico, è professore emerito di Teoria politica all’Università di Princeton e all’Università della Svizzera italiana a Lugano. Tra i suoi molti libri: Come se Dio ci fosse. Religione e libertà nella storia d’Italia, Einaudi, 2009.

Prezzo: 14,00 €

Loading Aggiornamento carrello...

Marco Bouchard

figlio di un pastore protestante, da studente ha militato ne il manifesto. Durante l’università ha lavorato come manovale in una impresa di pulizie iscrivendosi alla cgil. Nel 1985 ha iniziato la carriera di magistrato. Ha operato come giudice minorile e pubblico ministero a Torino. Ha insegnato presso l’Università del Piemonte Orientale. Nel 2010 ha presieduto il Sinodo delle chiese valdesi e metodiste. Per le Edizioni del Gruppo Abele ha scritto Una giustizia minore, La giustizia del quotidiano e Prospettive di mediazione. Con Bruno Mondadori ha pubblicato Offesa e riparazione e Sul perdono. Ora vive a Firenze: lì ha fondato con alcuni amici l’Associazione rom (Rete per l’ospitalità nel mondo) e lavora come giudice penale.
Tutti i libri di Marco Bouchard


cookie policy