Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Eroina

Eroina

La malattia da oppioidi nell'era digitale

L’eroina è una merce perfetta: prende poco spazio, consente forti guadagni e può essere tagliata per farne aumentare ulteriormente il valore. Inoltre essa non ha bisogno di marketing e crea clienti che restano affezionati per decenni.
Per un certo periodo si è avuta la sensazione che il consumo di questa sostanza fosse in netta diminuzione, ma a guardar bene così non è. Il consumo di eroina è esploso adattandosi ai tempi. I consumatori attuali sono giovani, italiani, insospettabili, che lavorano o studiano, che non hanno bisogno di commettere reati (perché il prezzo al dettaglio dell’eroina negli ultimi anni è crollato) e preferiscono fumare la sostanza o “sniffarla”, invece di ricorrere alla siringa. Di fronte a questi e altri cambiamenti il testo, arricchito da una prefazione di Gian Paolo Guelfi e da una postfazione di Gian Luigi Gessa, reagisce al negazionismo che dava il consumo di eroina come “spacciato”.

Prezzo: 20,00 €

Loading Aggiornamento carrello...

Salvatore Giancane

vive e lavora a Bologna, dove è medico tossicologo del Ser.T e professore a contratto della Scuola di specializzazione in psichiatria. Ha una lunghissima esperienza nella cura e nell’assistenza ai tossicodipendenti da eroina, iniziata come medico penitenziario e proseguita nei servizi pubblici e sulla strada. Da oltre venti anni si occupa di riduzione del danno ed è il coordinatore dell’ambulatorio mobile dei Ser.T di Bologna.
Tutti i libri di Salvatore Giancane


cookie policy