Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Valerio Piccioni

Valerio Piccioni

Convinto che lo sport sia un modo per raccontare e scoprire il mondo, prova a farlo sulla Gazzetta dello Sport, per cui ha seguito sei Olimpiadi, otto Tour de France e cinque Giri d’Italia. Nel 1997 ha vinto il premio Saint Vincent per le sue inchieste antidoping. Nel 2000 ha “inventato” la Corsa di Miguel, la gara dedicata al maratoneta-poeta argentino desaparecido Miguel Benancio Sanchez, che raduna ogni anno migliaia di podisti a Roma. Ha scritto Quando giocava Pasolini (Limina, 1996), una biografia sportiva del grande poeta; Mille e un’atletica (Viola, 2005) sulla storia dello stadio Paolo Rosi di Roma; La rivoluzione di Bikila (con G. Lo Giudice, Bradipolibri, 2010) dedicato al maratoneta etiope che portò l’Africa sulla carta geografica delle Olimpiadi.

cookie policy